XX Trofeo Bondavalli – 15 LUGLIO – Reggio Emilia

Sarà quello di Mattia Lo Spartano De Bianchi il nome in cima al cartellone del XX Memorial Gino Bondavalli, che andrà in scena sabato sera 15 luglio in piazza San Prospero con primo colpo di gong alle ore 20.45. Gli appassionati reggiani della noble art, che ogni anno gremiscono la piazza che fu teatro delle imprese del grande Gino, potranno vedere in azione la nuova promessa del pugilato reggiano, fresco vincitore del prestigioso Guanto dOro nella categoria 56kg nonchè vicecampione italiano e maglia azzurra. De Bianchi affronterà nel match clou della serata Anxhelo Mecani, ferrarese anche lui maglia azzurra e dotato di grande potenza, in un incontro di rivincita dopo la vittoria ai punti dello Spartano a Parma lo scorso novembre nelle eliminatorie dei Campionati Italiani Elite.

locandina-trofeo-Bond

Grande soddisfazione da parte di tutta la Boxe Tricolore, dal patron Sergio Cavallari al presidente Franco Gualerzi, al direttore sportivo nonchè main sponsor con la sua Olmedo Luca Quintavalli, ai tecnici Michael Galli e Massimo Bertozzi: Arrivare alla ventesima edizione consecutiva _ dichiara il promoter Cavallari _ nella splendida cornice di piazza San Prospero costituisce per noi grande motivo di orgoglio. Nel 1997, quando abbiamo proprosto la prima edizione, la boxe in piazza a Reggio mancava da 60 anni, ma siamo riusciti a consolidare questo appuntamento rendendolo un appuntamento fisso nellestate sportiva reggiana. Il pugilato reggiano e la leggenda del grande Gino, campione dItalia e dEuropa in due diverse categorie di peso, meritano il meglio.

Ad onorare la memoria di Girandola Bondavalli saranno, compreso De Bianchi, dieci tra i migliori pugili della Boxe Tricolore Olmedo, grazie ai quali lassociazione reggiana primeggia da anni nelle classifiche federali ed ha anche garantito un futuro roseo: sono, in ordine di apparizione sabato sul ring di piazza San Prosperoil debuttante assoluto Francesco Murrone, gli imbattuti Fabrizio Ingrosso, Manuel Dattilo, Maria Grazia Marchitto e Andrea Truffi, il 15enne ma già esperto Samuel Serradimigni, il campione regionale Luca Arduini, il 30enne ma in grande ascesa Durin Doku, il pluricampione regionale e spettacolare Eros Truzzi, ed appunto il nazionale Mattia Lo Spartano De Bianchi, che vorrà dare spettacolo davanti ai propri concittadini. Il programma con i nomi dei loro avversari, ancora in fase di definizione, sarà reso noto nei prossimi giorni.

Posted in News/eventi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *