Tutto pronto per il 27 Ottobre

Manca poco ormai al grande appuntamento di sabato sera al Mirabello, che segnerà il ritorno del pugilato professionistico a Reggio. E’ ricco il programma allestito dalla Boxe Tricolore Olmedo, con il nome in cima al cartellone che sarà ovviamente quello di Mattia ‘Lo Spartano’ De Bianchi, il quale affronterà nel suo secondo impegno senza canottiera il siciliano Giuseppe Bucello, dopo aver brillantemente sconfitto in settembre a Guastalla nel suo esordio da pro il piemontese Alfredo Di Bartolo. Lo Spartano, 21enne di grandi prospettive, archiviata la brillante carriera dilettantistica sta dando tutto sè stesso per poter raccogliere grandi soddisfazioni anche nel professionismo; l’esordio è andato oltre le migliori aspettative, ma il secondo scoglio da superare non sarà facile: Bucello, 28enne di Avola, è un fighter robusto fisicamente per la categoria (il match sarà al limite dei sei round al limite dei 56kg) con un’esperienza notevole, visto che ha già disputato da pro  dieci match tutti contro pugili italiani e quasi tutti in trasferta, vincendone quattro (due prima del limite) e perdendone sei, ma sempre impegnando a fondo gli avversari.
“Mattia sta crescendo e si sta preparando al meglio – dichiara il maestro della Tricolore Olmedo Michael Galli – La settimana scorsa siamo stati a Parma per fare sessioni di sparring con Giuseppe Carafa, prossimo sfidante al titolo italiano dei superpiuma, ed è andato benissimo”.
C’è molta attesa anche per l’altro match pro (sempre sui sei round, limite dei 72kg), che vedrà il ritorno sul ring del Mirabello di ‘Big’ George Painstil contro il piemontese Gabriele Gitto: anche in questo caso l’impegno sarà da prendere con le molle, perchè Gitto sarà al nono match da pro mentre George solamente al terzo. “Vogliamo far crescere i nostri ragazzi facendoli misurare con avversari impegnativi – aggiunge il promoter Sergio Cavallari – e contemporaneamente offrire al pubblico reggiano uno spettacolo sportivo avvincente”.
Promette scintille anche il ‘sottoclou’ dilettantistico, nel quale combatteranno con primo colpo di gong alle 20.30 i ragazzi terribili della Olmedo che stanno facendo incetta di titoli e vittorie: ci saranno i campioni del Torneo Debuttanti 2018 Arnaldo Marku e Karim ‘Iceman’ Ayman, i Campioni Regionali junior ‘Shala’ Andrei Fatlin e Felice Tavecchio impegnati poi la settimana prossima a Roma nella fase nazionale con i migliori otto pari categoria italiani, l’elite Ion ‘Ivan Grecu, gli ormai veterani Samuel Serradimigni e Geremia Grisetti e la promettente Rajaa Al Jamali.
Posted in News/eventi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *