Programma della riunione del 27 Ottobre

Sabato 27 Ottobre con primo colpo di gong alle ore 20:30 andranno in scena le emozioni della ‘noble art’ sul ring dello stadio Mirabello in via Matteotti 2, con la riunione mista dilettanti-professionisti organizzata dalla Boxe Tricolore Olmedo. Il programma, allestito dal promoter Sergio Cavallari con il presidente Franco Gualerzi e il direttore sportivo Luca Quintavalli, prevede otto incontri: nei primi sette saranno impegnati altrettanti giovani leoni dilettanti reggiani contro pari categoria provenienti da Scandiano, Carpi, Budrio Medicina, Borgosesia e Torino; nell’atteso match clou finale il peso superwelter pro reggiano ‘Big’ George Painstil affronterà il piemontese Gabriele Gitto sulla distanza delle sei riprese. E’ purtroppo saltato alla vigilia l’incontro di Mattia ‘Lo Spartano’ De Bianchi contro il siciliano Giuseppe Bucello, per un improvviso e inaspettato forfait dell’avversario a poche ore dal match: “Ormai – ha commentato Cavallari – dopo l’incredibile carriera dilettantistica e il convincente esordio da pro di Mattia, il suo nome in Italia comincia ad essere temuto, e Bucello ha avuto un ripensamento dell’ultima ora. Ma Lo Spartano e i suoi tifosi non dovranno pazientare a lungo: combatterà il 17 novembre sempre al Mirabello”.
La sfida tra Painstil e Gitto promette scintille. Per il reggiano sarà il terzo impegno da pro (dopo la vittoria con Manfredi e il pareggio con Mainenti), ma il primo finalmente sulle sei e non sulle quattro riprese, visto che per sue caratteristiche necessità di qualche round in più per ‘carburare’ e poter esprimere al meglio quelle sue terribili serie offensive di ganci che fanno tremare il quadrato oltre che l’avversario. Gitto, al nono incontro pro in carriera, ha però un’esperienza di gran lunga maggiore, e saprà tenere il ring con autorevolezza in uno scontro dall’esito difficilmente pronosticabile.
Nei dilettanti il primo allievo dei maestri Michael Galli, Massimo Bertozzi, Valentino Manca e Angelo Iodice a salire sul ring del Mirabello sarà il campione in carica del Torneo Debuttanti junior 60kg Arnaldo Marku contro il carpigiano Ahmed Bensaci; a seguire nei junior 80kg il campione regionale Felice Tavecchio contro Mattias Nuhu di Budrio;  nei junior 63kg il campione del Torneo Debuttanti Karim ‘Iceman’ Ayman contro Almane Baoubab dell’Iron Club Gym Scandiano per un atteso derby della provincia reggiana; nelle youth 60kg femminile Rajaa Al Jamali contro la piemontese Beatrice Vecchiato; negli youth 64kg Samuel Serradimigni contro Federico Dall’Olmo di Budrio; negli youth 69kg Geremia Grisetti contro Niccolò Mingazzoli di Borgosesia; negli elite 64kg Ion ‘Ivan’ Grecu contro Nawab Ali Khan di Medicina.
Posted in News/eventi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *