Ancora primi in Emilia Romagna!

Per il quinto anno consecutivo la Boxe Tricolore Olmedo si conferma al primo posto in Emilia Romagna nella classifica federale di merito. In attesa dell’imminente uscita della graduatoria nazionale, la società reggiana del promoter Sergio Cavallari ha nuovamente e nettamente conquistato il primato regionale complessivo su 60 associazioni sportive dilettantistiche attive nel 2018, ed anche i primati parziali relativi all’organizzazione (con undici manifestazioni nell’anno) ed agli incontri disputati (159 con oltre l’80% di risultati positivi); la seconda classificata (Accademia Pugilistica Modenese) e la terza (Vigor Padana Ferrara) seguono praticamente doppiate nel punteggio.
Ma non è il momento di cullarsi sugli allori, perchè le prossime importanti sfide sono alle porte: Mattia ‘Lo Spartano’ De Bianchi e tutte le giovani promesse reggiane stanno intanto scaldando i motori in vista del 2 e del 3 marzo, quando al Mirabello andranno in scena i Campionati Regionali Giovanili organizzati dalla Tricolore Olmedo per conto della Federazione. Sabato 2, nell’incontro clou della due giorni pugilistica, il peso supergallo professionista e imbattuto De Bianchi affronterà sulla distanza dei sei rpund il ligure di origine kosovara Ergin Raca.

Torino. Lo scorso fine settimana infine due giovani assi reggiani entrambi categoria youth 69kg hanno dato ottima prova di sè sul ring del capoluogo piemontese, dove hanno affrontato due atleti di casa ottenendo una vittoria e un pareggio, seguiti all’angolo dal maestro Michael Galli. Karim ‘Iceman’ Ayman ha dominato e sconfitto Gabriele Canu, mentre Ahmed Thon, pur avendo disputato un grande match, si è dovuto accontentare di un pari contro Daniel Serra complice un richiamo ufficiale subito nell’ultimo round.

Posted in News/eventi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *