2-3 Marzo 2019: Tutto pronto per il Weekend Pugilistico al Mirabello

Si avvicina il grande fine settimana di pugilato targato Boxe Tricolore Olmedo, con la doppia manifestazione di sabato 2 marzo e domenica 3 allo stadio Mirabello di via Matteotti 2 (primo colpo di gong ore 20). Venticinque gli incontri previsti tra le due serate: il più atteso è ovviamente quello di Mattia ‘Lo Spartano’ De Bianchi, nel match clou professionistico di sabato, contro il piemontese-kosovaro Ergin Raca sulla distanza delle sei riprese. C’è emozione anche tra tutti gli esordienti dell’Emilia Romagna (tra cui sei reggiani), i quali stanno vivendo la lunga vigilia che li porterà al battesimo del ring, visto che nel fine settimana andrà in scena al Mirabello anche il Torneo Regionale Debuttanti. Numerosi, infine, gli incontri dilettantistici ‘fuori torneo’, con tutti i migliori portacolori della Olmedo i cui successi sportivi hanno portato la società del promoter Sergio Cavallari, del presidente Franco Gualerzi e del direttore sportivo Luca Quintavalli a primeggiare per il quinto anno consecutivo nelle classifiche federali di merito dell’Emilia Romagna.

SABATO. Il nome in cima al cartellone è ovviamente quello dello ‘Spartano’ De Bianchi, che contro Ergin Raca (al terzo match in carriera) cercherà la quarta vittoria da pro in pochi mesi, puntando con decisione al titolo italiano dei supergallo, che Cavallari gli vuole organizzare a Reggio nei prossimi mesi. I tre esordienti assoluti reggiani che parteciperanno al Torneo Debuttanti sono Mahmoud Ddou (youth 69kg), Abdelhamid Ddou (youth 64kg) e Valentino Diana (youth 91kg); in programma anche Ali El Ouahabi (elite 64kg).

DOMENICA. Altri tre debuttanti reggiani parteciperanno al Torneo, gli ultimi talenti sfornati dallo staff tecnico composto dai maestri Michael Galli, Massimo Bertozzi, Valentino Manca e Angelo Iodice: si tratta di Blendon Morina (schoolboys 68kg), Erlond Morina (schoolboys 80kg) e Alfred Commey (youth 91kg). Fuori torneo combatteranno Ahmed Thon (youth 69kg), Rajaa Al Jamali (elite II serie 64kg), Shala ‘Andrei’ Fatlind (youth 75kg), Ilirian Kodra (elite II serie 81kg) e Ivan Goretchii (elite 75kg).
TOSCANA. Durante lo scorso fine settimana quattro atleti della Olmedo si sono fatti valere sul ring di Borgo San Lorenzo, in provincia di Firenze. Solamente Rajaa Al Jamali ha portato a casa una brillante vittoria, mentre Sergio Ettore, Karim ‘Iceman’ Ayman e Giulio Nasole pur disputando tre buoni incontri hanno portato a casa tre sconfitte.

Posted in News/eventi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *