17 Novembre: ancora grande Boxe al Mirabello

Sabato sera (17 novembre), con primo colpo di gong alle 20.30, scatta l’ora della grande boxe al Mirabello con il secondo atteso incontro da professionista di Mattia ‘Lo Spartano’ De Bianchi. Dopo il magnifico esordio senza canottiera dello scorso 22 settembre al Lido Po Guastalla contro il quotato ed esperto piemontese Alfredo Di Bartolo, stravinto ai punti con una prestazione che ha stupito tutti gli addetti ai lavori, e dopo il forfait dell’ultima ora del secondo avversario designato, il siciliano Giuseppe Bucello, che il 27 ottobre al Mirabello ha lasciato Mattia furente a bordo ring a tifare i compagni di palestra della Boxe Tricolore Olmedo senza poter combattere, toccherà al georgiano Mikheil Gabinashvili incrociare i guantoni con Lo Spartano.
“E’ stata un’impresa – racconta il promoter Sergio Cavallari – trovare il giusto avversario per De Bianchi. In Italia del suo peso, 55kg, sono in pochi, e ormai dopo la splendida carriera dilettantistica e il debutto da pro si è sparsa la voce: sanno che con Mattia si fanno male e si tirano indietro, come accaduto con Bucello. Ho dovuto cercare all’estero, a Tiblisi, per trovare un pugile che accettasse il match. Il georgiano sarà un osso duro, perchè ha già disputato 18 incontri da pro vincendone 7 (4 per ko), ma sono questi gli avversari che permettono a Mattia di crescere velocemente e al pubblico reggiano di divertirsi”.
Gabinashvili ha già combattuto all’estero in Svezia, in Francia e in Italia, dove ha impegnato severamente pugili come l’ex campione europeo Andrea Sarritzu e l’ex campione italiano Daniele Limone perdendo solamente ai punti. Ma Lo Spartano non vede l’ora di salire sul ring di via Matteotti 2, caricato a molla dai duri allenamenti quotidiani e dal colpo rimasto in canna il mese scorso con Bucello. “Mattia è in formissima – aggiunge il maestro Michael Galli – la settimana scorsa ha disputato intense sessioni di sparring con il veneto Luca Rigoldi, che la stessa sera in Francia disputerà il titolo europeo, ed è andato benissimo”.
Sabato al Mirabello ovviamente prima del match clou combatteranno i ragazzi terribili della Boxe Tricolore Olmedo, contro avversari ancora in fase di definizione. Il programma verrà annunciato nei prossimi giorni.
Posted in News/eventi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *